Igiene orale

Da Wikipedia
Vanni a: Navegaçión, çerca

L'Igiene Orale a l'è l'insemme di comportamenti che agiutten a mantegnï in salute a nostra bocca: i denti e o parodonto (con questa parolla se indica e zenzie, o ligamento e l'osso alveolare). A se dividde in te:

  • Igiene Orale Profescionale, effettuä da o dentista o da l' igienista, conscistente in ta rimosion di depoxiti de tartaro.
  • Igiene Orale Domiciliare, praticä da i pasienti a casa sö.

Bezeugna tegnï presente che l'igiene orale a serve a conservä san anche o resto de l'organismo, perchè e moutie da bocca peuen avei conseguenze in sce a salute generale. Queste conseguenze porieven esse anche pericolose assæ: comme esempio puemmo ricordä e moutie cardioçircolatoie, l'aggravamento do diabete in te personne predisposte e, in ostetriçia, a nascita de figgeu prematui e sottopeiso. Pe fortunna queste complicanze no se presentan in tutti i caxi; ma a necescitæ de mantegnï unna bonna igiene orale a l'è sempre presente, no fisse atro pe evitä e due moutie da bocca ciù frequenti: a carie e a moutia parodontale.

Archetto o forcella

Placca batterica[Càngia | modifica wikitesto]

L' igiene orale a serve a allontanä da a süperfiçie di denti a placca batterica: con questo nomme se intende unna pellicola organica composta da di resti alimentari, da cellule che se son destacchæ da e zenzive ma prinçipalmente da micro-organiximi, speçialmente batteri. In genere questi micro-organiximi son saprofiti che viven alimentandose con e sostanse che troeuvan in bocca, ma sensa causä mouttie. A votte però gh' è anche di micro-organiximi patogeni. Questi ürtimi pöen esse a causa de carie, mouttia parodontale o de atre patologie; oppüre pöen complicä mouttie originaiamente dovüe a unna causa no microbica.In ta placca batterica, ch'a va consciderä un veo e propio ecoscistema, gh' è de differense in to rapporto fra e varie specie de micro-organiximi. Queste differense no son solo da personna a personna: anche in to mæximo soggetto a compoxision da placca a cangia da momento a momento, a segunda de l' alimentasion, de l' etæ, de condisioin de salüte, eççetera. Componnen a placca molte specie de micro-organiximi diversci: streptococchi α e γ; streptococchi anaerobi; bacilli gram-poxitivi; lactobacilli; batterioidi; spirochete; vibrioin; pneumococchi; actinomiceti e ätri funzi, e ätre specie ancon.

Carie[Càngia | modifica wikitesto]

A carie a l'interessa primma o smalto e, s'a no vegne curä, a va avanti dannezzando a dentinna (o avorio: o tesciuo duo ch'o se treuva sutta ao smalto) e succescivamente a porpa do dente (dentro ä quæ se treuva o telo, vegio nomme zeneize do nervo).

Moutia Parodontale[Càngia | modifica wikitesto]

A Moutia Parodontale - spesso ciammä impropriamente piorrea - a se presenta a l'inizio comme zenzivite: zenzie sanguinanti e arrossæ; ghe pö esse o no dô. Se trascurä a causa o retiase de l'osso: in ti caxi estremi o dente interessou o loccia e o va perso.

Segge a carie che a moutia parodontale son dovue ai microbi da placca batterica. Se tegnimmo a bocca netta allontanando a placca batterica da a superfizie di denti, puemmo prevegnile.

Pe combatte a placca i scistemi prinçipali sun spassoiin e fï interdentâ.

Spassoiamento di denti[Càngia | modifica wikitesto]

I denti van spassoiæ doppo tutti i pasti da giornä. L'è megio che o spassoiin o l'agge e sæe medie (ni due ni molle) e che queste sæe seggen artificiali; quelle naturali, che ormai no se treuven squæxi ciù in commercio, no van ben. A testinna do spazzoiin a funzionna megio s'a l'è piccinna. Ogni trei meixi circa l'è mægio sostituï o spazzoiin. O spazzoiin o pö esse manuale o elettrico: travaggen ben tutti dui, se i doviemmo in t'o modo giusto. Pe i dettaggi in sce l'uso do spazzoiin, comme in sce quello do fï interdentale, l'è indicou fase conseggiä da o proprio dentista o igienista: çerte manoeuvre van personalizzæ segundo o paziente.

Fï interdentale[Càngia | modifica wikitesto]

Se treuva in farmacia o anche in ti supermercoei tanti tipi de fï interdentale. Sun tutti validi; se pö scegline un segundo i propri gusti. Se se incontra de difficoltæ a fa passä o fï tramezo i denti, se pö döviä quello "inçiao" perchè o leggero soeu de çeivia in sce a so superfizie o fa scì che o scugge megio. Pe doeuviä o fï interdentale bezeugna staccane un tocco lungo circa 40 cm e ingögilo a i estremitæ in sce e die medie de due man. Poi o se passa fra i denti guidandolo con pollici e indici. Anche pe l'üso do fï interdentale, comme zà emmo dito a propoxito do spazzoiamento, l'è megio fase consegiä da o proprio dentista o igienista, in quante ghe pö esse de differense individuali.


Ätri mezi[Càngia | modifica wikitesto]

Existe di atri mezi pe mantegnî l'igiene orale: "archetti (o forcelle), scovolin, spazzoiin dentifricio e colluttoio" , che pöen integrä i mezi prinçipæ (che resten: spazzoiin e fï). L'idropulsô invece o l'è sconsegiabile (o no l'ariesce a destaccä a placca dai denti).

Dentifriçio e colluttoi[Càngia | modifica wikitesto]

L'uso do dentifriçio, coscì comme o ruxentase a bocca con i colluttoi, o l'aggiutta, ma a cosa ciù importante in te l'igiene orale a resta l'aziun meccanica do spazzoiin e do fï interdentale. A presensa de Fluö in to dentifriçio a g' ha unna efficaçia dimosträ, sciccomme questo elemento chimego o contribuisce ao rafforsamento do smalto e o rende diffiçile l' adexion â superfiçie dentaia da parte di batteri da placca.