William James

Da Wikipedia
Vanni a: Navegaçión, çerca
William James iniziatore dell'empirismo radicale

William James (New York, 11 gennaio 1842 - Chocorua, New Hampshire, 26 agosto 1910), fu uno psicologo e filosofo statunitense.

La famiglia[Càngia | modifica wikitesto]

La sua era una famiglia di tradizione calvinista emigrata dall'irlanda. Fratello maggiore di cinque figli, tra i quali va ricordato Henry James che sarebbe divenuto un celebre romanziere, ebbe come padre il filosofo trascendentalista, discepolo di Swedenborg e amico di Emerson Henry James senior.

Psicologo e filosofo[Càngia | modifica wikitesto]

Dopo essersi laureato in medicina nel 1869 prosegue gli studi in maniera autodidattica indirizzandosi verso la psicologia. Nel 1872 prende avvio la sua carriera universitaria che si svolge interamente all'università di Harvard dapprima come semplice istruttore e divenendo poi nel 1876 professore assistente di fisiologia. Nel 1885 ha l'incarico di professore di filosofia e nel 1890 assume l'incarico di professore di psicologia. Qui all'università di Harvard creerà uno dei primi laboratori di psicologia sperimentale degli Stati Uniti. Sempre nel 1890 anticipando il funzionalismo pubblica una delle sue opere maggiori, "Principi di psicologia" in due volumi. Nel 1907 si ritira definitivamente dall'insegnamento accademico.

Empirismo tradizionale e empirismo radicale[Càngia | modifica wikitesto]

Il pensiero psicologico e filosofico di William James si distacca dall'empirismo tradizionale proprio nel modo di intendere l'esperienza. L'esperienza per James si "autocontiene e non poggia su nulla".

Gli studi sull'esperienza religiosa e mistica[Càngia | modifica wikitesto]

Nel 1902 pubblica il risultato delle sue ricerche psicologiche sulla fenomenologia delle esperienze religiose e in particolare sull'atteggiamento mistico e gli stati esperienziali che contraddistinguono il misticismo. Il titolo di questo lavoro è "La varietà dell'esperienza religiosa". In una lettera scriverà che si tratta di una esperienza che va difesa contro la stessa filosofia. Qui, forse ancor più che in altre opere, emerge l'influsso del filosofo americano protopragmatista Emerson.

L'incontro con Sigmund Freud[Càngia | modifica wikitesto]

William James ormai era il filosofo più famoso degli Stati Uniti quando proprio a un anno dalla sua morte, nel 1909 giunge in America dall'Europa invitato dalla Clark University il medico viennese Sigmund Freud con tre dei suoi più fidati e vicini collaboratori nell'erigere la nuova psicologia psicoanalitica, tra cui il giovane psicoanalista svizzero Carl Gustav Jung, lo psicoanalista ungherese Sandor Ferenczi e Ernst Jones dalla Gran Bretagna. È in questa circostanza che ci fu anche un incontro personale tra lo psicologo europeo e quello americano.

Ulteriore Documentazione[Càngia | modifica wikitesto]

Bibliografia[Càngia | modifica wikitesto]

  • Principi di Psicologia (The Principles of Psychology, 2 vols. 1890)
  • Psychology (Briefer Course) (1892)
  • La volontà di credere e altri saggi di filosofia popolare (The Will to Believe, and Other Essays in Popular Philosophy, 1897)
  • Human Immortality: Two Supposed Objections to the Doctrine (1897)
  • Talks to Teachers on Psychology: and to Students on Some of Life's Ideals (1899)
  • La varietà dell'esperienza religiosa (The Varieties of Religious Experience: A Study in Human Nature, 1902), ISBN 0-300-06255-9
  • Pragmatismo (Pragmatism: A New Name for Some Old Ways of Thinking, 1907)
  • Un universo pluralistico (A Pluralistic Universe, 1909)
  • Il significato della verità (The Meaning of Truth: A Sequel to "Pragmatism", 1909)
  • Alcuni problemi di filosofia (Some Problems of Philosophy, 1911)
  • Memories and Studies (1911)
  • Saggi sull'empirismo radicale (Essays in Radical Empiricism, 1912)
  • Letters of William James, 2 vols. (1920)
  • Collected Essays and Reviews (1920)
  • Ralph Barton Perry, The Thought and Character of William James, 2 vols. (1935)
  • William James on Psychical Research (1960)
  • The Correspondence of William James, 12 vols. (1992-2004)

Voci correlate[Càngia | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni =[Càngia | modifica wikitesto]