Fedon

Da Wikipedia
Vanni a: Navegaçión, çerca

Fedon o l' è stæto un filosofo grego, nasciüo a Elide (dove o l'aveiva fondou unna scöa), discepolo de Socrate. O l'ha scrito dui dialoghi, Scimon e Zopiro, che no son arrivæ ai nostri giorni. A sö votta Platon o l'ha ciammou con o nomme de Fedon un di sö dialoghi ciü famoxi. Repiggiando in ti sö dialoghi (che conoscemmo indirettamente attraverso i autoî antighi) o tema socratico do logos, Fedon o ne sostegniva a forsa, in graddo de vinçe e tendense do carattere. Gh'è un esempio famoso: o protagonista de Zopiro o l'ea un sostegnitô da fixognomica, oscia da poscibilitæ de capï o carattere e a moralitæ de personne stüdiandone a fixonomia. Zopiro o dava un giudisio in sce Socrate doppo aveine stüdiou a faccia, stabilindo che o grande filosofo o l'ea dedito ai vissï... cosa ch'a faxeiva rie i presenti, pe esse poi confermä proprio da Socrate, ch'o confermava de esse stæto vizioso primma che o logos e a conoscensa o trasformessan.