Morula

Da Wikipedia
Jump to navigation Jump to search

Microfotografia da morula

A morula a l' è un aggregou de cellule che o se forma in ti primmi stadî do svilüppo embrionale, durante a segmentasion do zigote. O nomme o deriva dä forma a rappô de questo aggregou, che o l' assomeggia appunto a unna môìa.

Dopo a fecondasion o zigote o se dividde ripetutamente pe mitosi, dando origine a cellule sempre ciü piccinne, dîte blastomeri, e perciò o volüme complessivo o no l' aumenta. In ta specie umana a primma divixion do zigote a l' avvegne a circa 24-30 ôe dä fecondasion; e altre mitosi seguan con un ritmo ciü rapido. Questo processo o l' è ciammou segmentasion e o porta, ao terso giorno, ä formasion dä morula (stadio de 8-16 blastomeri). A l è a morula ad inträ in ta cavitæ uterinna.

In te questo stadio i blastomeri se compattan, no lasciando fra de lô spasî vöi e creando in sce a superfiçie esterna un rivestimento continuo costituio dae membranne plasmatiche de cellule periferiche, e quali son senscibilmente ciü piccinne rispetto a quelle interne e forman fra de lô unna rete de giunsioin occludenti, sigillando coscì a morula. E cellule interne son invece unie da giunsioin comunicanti. In sce e zone in contatto con l’esterno de membranne plasmatiche se va formando inoltre di microvilli. Doppo se ha anche di cangiamenti metabolici: gh’ è un marcou aumento da scintesi de RNA e proteinne e cangiamenti in ta compoxision de membranne.

Ao stadio de morula tütte e cellule son ancôn cellule staminali "totipotenti", cioè indifferensiæ e in graddo de originä tütti i tesciüi embrionali e extra-embrionali. A morula a l' è ancôn circondä dä zona pellücida. O stadio successivo do svilüppo embrionale o l' è quello de blastocisti.